Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?

Questo argomento ha avuto 5 risposte ed è stato letto 4543 volte.

medcomp1

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Roma
Professione
Laureato non medico
Messaggi
3
  • Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?
  • (22/02/2010 09:18)

Visto che è il datore di lavoro ad effettuare la valutazione dei rischi, è anche lui che deve indicare al medico competente chi deve fare le visite?
Se il datore di lavoro fornisce una lista di dipendenti al medico competente senza indicare quali sono soggetti a rischi e quali sono da sottoporre a visita, il medico competente è costretto a visitarli tutti per non incorrere in resposabilità?

sportgooffy

sportgooffy
Provenienza
Roma
Professione
Medico
Messaggi
322
  • Re: Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?
  • (22/02/2010 09:34)

D.Lgs. 81/08 e succ. mod. art. 18 comma 1 lettera g) (obblighi del DdL)... inviare i lavoratori alla visita medica entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria e richiedere al medico competente l’osservanza degli obblighi previsti a suo carico nel presente
decreto;
comma 2 lettere a) e b); Il datore di lavoro fornisce al servizio di prevenzione e protezione ed al medico competente informazioni in
merito a:
a) la natura dei rischi;
b) l’organizzazione del lavoro, la programmazione e l’attuazione delle misure preventive e protettive;

Tra queste ultime rientra anche l'attività di SS (se prevista).
Quindi, in soldoni, il DdL è tenuto a metterti nelle condizioni di svolgere la SS (e tu hai gli strumenti per richiedergli di ottemperare a questi obblighi).

aleverna

aleverna
Provenienza
Ancona
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
32
  • Re: Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?
  • (22/02/2010 12:44)

medcomp1 il 22/02/2010 09:18 ha scritto:
Visto che è il datore di lavoro ad effettuare la valutazione dei rischi, è anche lui che deve indicare al medico competente chi deve fare le visite?
Se il datore di lavoro fornisce una lista di dipendenti al medico competente senza indicare quali sono soggetti a rischi e quali sono da sottoporre a visita, il medico competente è costretto a visitarli tutti per non incorrere in resposabilità?

Personalmente sono abituato a parlare con il DL e soprattutto con il RSPP per valutare i rischi e conoscere la realtà lavorativa in cui il personale opera; sono inoltre solito farmi redigere formalmente un elenco del personale dipendente con a fianco riportata la mansione lavorativa, documento che farà parte integrante del DVR e che verrà di volta in volta aggiornato; ti ricordo che sei tu che collabori “partecipando” con il DL nella stesura del DVR (art 28 comma 2 lettera “e” Dlg 81/08) e pertanto viene da se che l’elenco del personale sarò lo specchio delle mansioni lavorative che avrò identificato all’interno del DVR e pertanto saprò se effettuare la SS o meno.
Viene da se che se il DL mi produce un elenco errato o incompleto né dovrà rispondere lui di fronte alle autorità competenti; altre situazioni non si dovrebbero verificare.
Spero di esserti stato d’aiuto.

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1530
  • Re: Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?
  • (22/02/2010 15:52)

Il recente D.Lgs 106/2009 ha introdotto la seguente modifica all'art. 18 del D.Lgs 81/08:
Articolo 18 - Obblighi del datore di lavoro e del dirigente
1. Il datore di lavoro, che esercita le attività di cui all’articolo 3, e i dirigenti, che organizzano e dirigono le
stesse attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono:
............
g) inviare i lavoratori alla visita medica entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria e richiedere al medico competente l’osservanza degli obblighi previsti a suo carico nel
presente decreto; (Ammenda da 2.000 a 4.000 euro)
I lavoratori da sottoporre a sorveglianza sanitaria si deducono dal documento di valutazione dei rischi (per mansione) e da un elenco nominativo (che fa riferimento alle masioni) predisposto dal DDL.

Quindi l'obbligo del medico è di fornire il programma di sorveglianza sanitaria (tipo di accertamenti, periodicità) e quello del DDL di inviare i lavoratori entro la scadenza prevista dal programma.

La redazione di MedicoCompetente.it

Gennaro

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Napoli
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1147
  • Re: Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?
  • (22/02/2010 16:39)

Quindi .....Il medico competente una volta che nel giudizio di idoneità ha inserito i rischi di esposizione, il tipo di accertamenti , loro periodicità, anche se trasmesso 1 anno prima non può essere sanzionato se il DL non invia i lavoratori a visita medica!
Giusto, o mi sbaglio?
Saluti:)

Gennaro Bilancio

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1530
  • Re: Lista dipendenti da sottoporre a visita: resposnabilità del datore di lavoro o del medico competente?
  • (22/02/2010 17:09)

Gennaro il 22/02/2010 04:39 ha scritto:
Quindi .....Il medico competente una volta che nel giudizio di idoneità ha inserito i rischi di esposizione, il tipo di accertamenti , loro periodicità, anche se trasmesso 1 anno prima non può essere sanzionato se il DL non invia i lavoratori a visita medica!
Giusto, o mi sbaglio?
Saluti:)

Se ha inserito anche la data di effettuazione degli accertamenti sanitari è giusto!

La redazione di MedicoCompetente.it

Tutti i diritti riservati - Copyright 2001-2014 MedicoCompetente.it